ISO 9001:2008 – Norma di Riferimento

L’obiettivo della nuova Norma è di portare all’interno delle Organizzazioni nuove caratteristiche, in modo da favorire l’orientamento al Cliente e l’integrazione con altri Sistemi di Gestione o ad ogni modo altre modalità o ambiti da controllare; in particolare mettiamo in luce

  • Struttura delle ISO 9001 e ISO 9004 simile e basata entrambe sulla gestione dei processi;
  • ISO 9001 orientata al Cliente e all’efficacia di ogni strumento adottato;
  • facilità di adattamento dei requisiti delle norme alla realtà organizzativa aziendale;
  • semplificazione nell’utilizzazione e facilità nell’autovalutazione;
  • semplificazione della struttura normativa in tre sole Norme;
  • universalità per tutti i settori e dimensioni delle organizzazioni;
  • impostazione dei sistemi di gestione sul continuo miglioramento e prevenzione delle non conformità;
  • compatibilità con le ISO 14000;

Per il conseguimento degli obiettivi per la qualità sono stati identificati otto principi di gestione e viene proposta una gestione dell’organizzazione basata sui processi, rendendo possibile una visione dell’insieme delle attività dell’organizzazione che influenzano la qualità e la definizione degli elementi in entrata e in uscita dai processi e il loro monitoraggio.

Per processo intendiamo un’attività dell’organizzazione che, attraverso interrelazioni che utilizzano delle risorse (impianti e/o macchine, attrezzature, personale) e delle metodologie (procedure, metodi, software), trasformi degli elementi in entrata in elementi in uscita creando valore aggiunto.

PRINCIPI DI GESTIONE

SIGNIFICATO

Organizzazione orientata al Cliente Le organizzazioni dipendono dai clienti e dovrebbero pertanto capire le loro esigenze presenti e future, rispettare i loro requisiti e mirare a superare le loro stesse aspettative.
Leadership I dirigenti e i capi reparto stabiliscono unità di intenti, indirizzi e l’ambiente interno dell’organizzazione. Essi favoriscono l’ambiente adatto al pieno coinvolgimento del personale nel perseguimento degli obiettivi dell’organizzazione.
Coinvolgimento del personale Le persone, a tutti i livelli, costituiscono l’essenza dell’organizzazione ed il loro pieno coinvolgimento permette di mettere le loro abilità al servizio dell’organizzazione.
Approccio ai processi Un risultato desiderato si ottiene con maggior efficienza quando le relative attività e risorse sono gestite come un processo
Approccio sistemico della gestione Identificare, capire e gestire un sistema di processi interconnessi per perseguire determinati obiettivi contribuisce all’efficacia ed efficienza dell’organizzazione.
Miglioramento continuo Il miglioramento continuativo è un obiettivo permanente dell’organizzazione.
Approccio a dati reali nel prendere le decisioni Le decisioni efficaci si basano sull’analisi, logica ed intuitiva, di dati ed informazioni reali.
Rapporti di mutuo beneficio con i fornitori Un rapporto di reciproco beneficio fra l’organizzazione ed i propri fornitori migliora la capacità di entrambi a creare valore

La principale novità apportata dalla nuova Vision 2000 è comunque l’individuazione di un unico modello, adattabile alle diverse tipologie aziendali; tale indirizzo viene sottolineato dalle cosiddette “esclusioni ammesse”, con le quali la nuova norma permette alle organizzazioni di non applicare alcuni dei requisiti del capitolo 7, “Realizzazione del prodotto”.

L’organizzazione quindi potrà escludere i requisiti del capitolo 7 che non trovano riscontro nella propria attività, dimostrando però che ciò:

  • non influenza la capacità di fornire ai clienti prodotti/servizi conformi alle loro richieste dei clienti;
  • non viola le disposizioni legislative, cogenti;
  • porta ad una giustificazione documentata (tipicamente nel manuale della qualità).

Le novità di rilievo che la nuova norma presenta sono rappresentate da una maggiore enfasi riguardo:

  • soddisfazione del cliente;
  • definizione degli obiettivi, nonché pianificazione per raggiungerli;
  • concetto di misura, analisi e miglioramento, introducendo allo scopo un nuovo requisito;
  • gestione per processi;
  • gestione dei processi in outsorcing;
  • gestione delle risorse dedicate al sistema, in particolare modo umane.

 

Lascia un commento