assegno per il lavoro logi

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 396 del 2 Aprile 2019

Cosa sono
gli assegni per il lavoro?

L’assegno per il lavoro (AxL) è il nuovo strumento di finanziamento che la Regione del Veneto mette a disposizione dei cittadini disoccupati per supportarli e aiutarli nella ricerca di un nuovo lavoro.

Attraverso questa utile iniziativa, chi ha perso il lavoro o non lavora, potrà richiedere l’erogazione dell’assegno, ovvero un titolo di spesa virtuale che permette di godere di un percorso gratuito e personalizzato di reinserimento lavorativo, finalizzato al miglior incontro tra domanda e offerta di lavoro e alla valorizzazione delle proprie competenze e attitudini professionali.

L’obiettivo finale è quindi trovare l’offerta di impiego maggiormente in linea con la professionalità della persona disoccupata e supportarla nella ricerca del nuovo lavoro anche attraverso percorsi di orientamento e corsi formativi di riqualificazione.

Chi può richiedere l'assegno per il lavoro?

Possono richiedere l’assegno lavoro tutti coloro che possiedono i seguenti requisiti:

  • Avere un’età superiore ai 30 anni
  • Essere inoccupati/disoccupati
  • Essere residenti/domiciliati in Veneto
  • Possesso dell’identità SPID
  • Essere stati profilati come utenti di Fascia C dal CPI (Centro per l’impiego)

In caso di mancanza dei requisiti sopra indicati, non sarà possibile richiedere l’assegno lavoro.

Come si ottiene?

L’assegno per il lavoro può essere richiesto recandosi presso il Centro per l’Impiego dove si è domiciliati oppure collegandosi al sito CLICLAVORO VENETO

Di seguito la procedura in sintesi per il rilascio dell’ASSEGNO LAVORO:

  1. Richiesta AxL a Centro Impiego più vicino o su www.cliclavoroveneto.it/assegno-richiesta
  2. Scelta dell’ENTE EROGATORE per i servizi lavoro
  3. Rilascio AxL da Centro Impiego
  4. Avvio del percorso scelto presso l’ENTE EROGATORE

La richiesta dell’assegno per il lavoro è compatibile con la Naspi e altri strumenti di sostegno al reddito.

Cosa si può fare
con l'assegno per il lavoro?

L’assegno gratuito per il lavoro permette al disoccupato di acquistare:

  • Servizi di orientamento
  • Counseling
  • Supporto all’inserimento o reinserimento lavorativo
  • Corsi di formazione

La richiesta dell’assegno per il lavoro deve essere fatta presso il centro per l’impiego ma sono poi gli enti di formazione come E-CONS che si occupano di garantire i servizi completamente gratuiti di informazione, orientamento e opportunità di formazione in aula con la scelta di vari percorsi formativi.

Vorresti saperne di più?

Compila il form per avere maggiori informazioni.

Il tuo messaggio è stato inviato. Ti risponderemo entro 24-48 ore.
Ops! Qualcosa è andato storto.