Altre informazioni

1

In cosa consiste la nuova piattaforma online?

Da giovedì 2 giugno 2022 è disponibile online la piattaforma unica per bandi e incentivi incentivi.gov.it, sviluppata dal Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) e pensata per avere un orientamento globale sulle varie tipologie di agevolazione e per destreggiarsi al meglio tra bandi e provvedimenti per lo sviluppo del tessuto produttivo italiano.

All’interno del portale sarà infatti possibile entrare nelle schede tecniche delle agevolazioni con particolare attenzione a:

  • I destinatari ai quali si rivolgono;
  • Che cosa implicano;
  • Le date di apertura e chiusura dei bandi;
  • Le tipologie di imprese che possono richiedere il contributo;
  • Le specifiche tecniche e i costi ammessi.

Nel portale convergeranno anche le iniziative dal Piano nazionale di ripresa e resilienza e tutte le misure riservate ad aspiranti impresari, alle imprese di nuova costituzione e a quelle già operative, ai liberi professionisti, a enti e istituzioni.

Inizialmente la piattaforma consentirà di ricercare tutte le iniziative del (Ministero Sviluppo Economico) Mise ,  mentre in un secondo step sarà “open” anche alle sovvenzioni di altre amministrazioni centrali o degli enti territoriali.  Sarà infine prevista una sezione per le pubbliche amministrazioni per dare report e informazioni aggiornate finalizzate alla programmazione e alla conoscenza della situazione delle misure in tempo reale.

In cosa consiste la nuova piattaforma online?
2

Quali sono i vantaggi della piattaforma per gli incentivi?

Dall’homepage della piattaforma incentivi.gov.it vi sarà l’opportunità di cercare e selezionare l’incentivo seguendo uno dei quattro iter possibili. Ci si muoverà in riferimento al profilo dei destinatari (imprenditrici e imprenditori aspiranti, aziende e professionisti, enti o cittadini), utilizzando parole chiave, categorie d'interesse o esplorando il catalogo usando filtri. 

Ciascun incentivo scelto sarà fornito di una scheda di sintesi, con le informazioni specifiche, riportanti la misura, coloro ai quali essa si rivolge, cosa implica, le date di apertura e chiusura del relativo bando, le tipologie di imprese che possono richiedere il contributo, le peculiarità tecniche e i costi accettati, l’area territoriale, i metodi di consultazione della modulistica fondamentale e i riferimenti per facilitare la redazione della domanda.

Quali sono i vantaggi della piattaforma per gli incentivi?
3

Perché è stata creata la nuova piattaforma web su gov.it?

La piattaforma incentivi.gov.it rientra nel processo di revisione dell’apparato delle agevolazioni alle aziende annunciato dal disegno di legge delega approvato il 26/05/2022 dal Consiglio dei ministri.

Fattori essenziali dell'intervento sono il concentramento e l’organizzazione delle misure con l’obiettivo di diminuire la divisione del sostegno pubblico, di accelerare l’equilibrio delle risorse finanziarie e di sfuggire riproduzioni o sovrapposizioni tra interventi finalizzati allo stesso target di riferimento.  Molta rilevanza è data all’utilizzo delle tecnologie più innovative e all’interoperabilità delle informazioni, che raffigurano la presupposizione dell’efficientamento del contesto complessivo.

Nell’area della delega sarà istituita una Cabina di regia per assicurare «l'integrale e coerente» realizzazione del controllo. L'esecutivo denuncia «un sistema privo di governo generale, in cui le misure nascono e muoiono a stretto giro temporale, senza che sia effettuata una valutazione sistemica». Da ciò si originano disuguaglianze territoriali.

La sistematizzazione dei dispositivi dovrà considerare il differente ciclo di vita delle aziende, il livello di difficoltà e grandezza dei progetti, i bisogni delle filiere produttive e i livelli di occupazione. Il governo si muove perciò su un’area nella quale il contributo generale delle agevolazioni è in confronto ad altri Paesi europei relativamente basso. 

Perché è stata creata la nuova piattaforma web su gov.it?
4

5

6

7

8

00
Giorni
00
Ore
00
Min
00
Sec

Cerchi forme di finanziamento agevolate per la tua azienda?

Noi possiamo aiutarti!

Compila il modulo e ti risponderemo al più presto!

Ai sensi e per gli effetti degli art. 12, 13 del Reg. UE 2016/679 – GDPR, cliccando su “Invia”, dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali.

icon e-cons

Fantastico!
Grazie per aver completato il nostro modulo!

La tua richiesta è stata inviata con successo, il nostro team ti ricontatterà a breve.
In tanto puoi scoprire altre opportunità per te o per la tua azienda.
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Società di consulenza aziendale ed ente di formazione accreditato dalla Regione del Veneto.

Via del lavoro 4, 35040 Boara Pisani (PD)
0425485621
info@e-cons.it
logo accreditamento Regione Veneto
Formazione continua
Formazione superiore
Servizi al lavoro
Agenzia del lavoro
logo consorzio EPIC
e-cons aderisce
Consulenza privacy
Servizio DPO
Audit
GPS

Copyright ©2022 e-cons.it

E-CONS S.R.L.– Via del Lavoro 4 – 35040 Boara Pisani (PD) Tel: 0425-485621 – P.IVA – C.F. – Registro Imprese di Padova N. 01171060294 – Codice SDI: SUBM70N — Capitale Sociale 25.500 i.v.