May 17, 2022

Regione Veneto: perdita dello stato di disoccupazione

Sei disoccupato/a da più di 3 anni? Rischi di perdere lo stato di disoccupazione!

disoccupazione

Importanti novità sullo stato di disoccupazione nella Regione Veneto:

A partire dal 1 Aprile 2022 tutti coloro che sono disoccupati da oltre 36 mesi, che non hanno mai sottoscritto un regolare patto di servizio personalizzato con i CPI (Centri per l’Impiego) e non hanno effettuato nessuna azione di ricerca attiva del lavoro, perderanno in automatico lo stato di disoccupazione e non potranno più beneficiare di alcun servizio adesso collegato.

A seguito di un provvedimento adottato da Veneto Lavoro, si è infatti deciso di procedere alla cancellazione dalle liste di disoccupazione di tutti coloro che probabilmente non stanno più cercando lavoro in maniera attiva e quindi concentrarsi maggiormente all’offerta di servizi per tutti quegli utenti che necessitano davvero di assistenza al ricollocamento e al reinserimento lavorativo.

Nel dettaglio, perderanno quindi lo stato di disoccupazione tutti coloro che:

  • Hanno dato disponibilità immediata al lavoro da oltre 36 mesi ma poi non hanno sottoscritto il patto di servizio personalizzato e non c’è stata alcuna attività di ricerca attiva del lavoro;
  • Hanno sottoscritto il patto di servizio personalizzato con il CPI ma poi non è seguita alcuna attività di ricerca attiva del lavoro.

 

Come fare quindi per non perdere lo status di disoccupato?

Per mantenere lo stato di disoccupazione si possono compiere le seguenti attività:

  • Pubblicare in autonomia un curriculum aggiornato su ClicLavoro Veneto attraverso il servizio Centro per l’Impiego Online a cui si accede con credenziali SPID, CIE 3.0 (carta d'identità elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi);
  • Contattare il proprio CPI per fare una verifica e un aggiornamento della propria posizione;
  • Partecipare ad attività concordate con il CPI, come corsi di formazione e tirocini formativi (scopri i prossimi progetti e corsi per disoccupati finanziati dalla Regione Veneto: Progetto G.O.L)

 

Sono esclusi dal provvedimento tutti i lavoratori iscritti alle liste di collocamento mirato.

C’è comunque la possibilità, per chi desidera riacquisire lo stato di disoccupazione, di richiedere al CPI di competenza l’annullamento del provvedimento entro 12 mesi, recuperando così anche l’anzianità di disoccupazione.

 

Hai dubbi sul tuo stato di disoccupazione?

Contattaci e un nostro operatore del mercato del lavoro(OML) sarà a tua disposizione per aiutarti!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie su novità legislative e possibili finanziamenti.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.
Ops! Qualcosa è andato storto.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie su nuovi corsi in partenza.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.
Ops! Qualcosa è andato storto.